L’ interpretazione di Alessandra Petteni

Ingredienti

(per 4 porzioni)

320 gr. di pasta (nel mio caso Rigatoni dei Pastai Sanniti)

180 gr. di stracciatella fresca

40 gr. di burro

8 filetti di acciughe (sotto sale o sott’olio purché di ottima qualità)

sale qb

Preparazione

Burro e stracciatella devono essere lasciati a temperatura ambiente per un’ora prima di utilizzarli.

Portate a bollore l’acqua, salatela e mettete in cottura la pasta.

Nel frattempo, in una bastardella amalgamate la stracciatella e il burro lavorandoli con una frusta fino ad ottenere una crema.

Prendete i filetti delle vostre acciughe (se sono sotto sale sciacquateli sotto l’acqua corrente) e tagliateli a tocchetti.

Scolate la pasta e conditela nella bastardella con la crema di burro e stracciatella, aggiungete le acciughe tagliate e servite immediatamente.